Titolo

Riproduzione e relazioni. La surrogazione di maternità al centro della questione di genere

Descrizione

Il volume raccoglie i contributi presentati al Convegno «Riproduzione e Relazioni. La surrogazione di maternità al centro della questione di genere», svoltosi a Torino il 25 maggio 2018 grazie all'iniziativa congiunta di GenIUS (Rivista di studi giuridici sull'orientamento sessuale e l'identità di genere) e del CIRSDe (Centro Interdisciplinare di Ricerche e Studi delle Donne e di Genere dell’Università di Torino).
L'iniziativa aveva preso le mosse dal comune intento di interpretare attraverso il diritto le molteplici relazioni intersoggettive che la surrogazione di maternità fa sorgere, nonché dalla scelta condivisa di prediligere l’approccio di genere nell'analisi di tali relazioni, al fine di disvelare la spesso taciuta e insuperabile asimmetria tra i sessi nella procreazione. L’adozione della prospettiva di genere nell'inquadramento giuridico dei rapporti che si instaurano tra genitori intenzionali, madre biologica e nascitura/o o tra questi e le diverse figure professionali che rendono possibile la gestazione per altri, è stata dunque intesa come fil rouge idoneo a legare l’analisi della relazione di gravidanza effettuata da studiose e studiosi secondo le proprie specificità disciplinari.

Autore

Mia Caielli
Barbara Pezzini
Angelo Schillaci

Editore

Università degli Studi di Torino
CIRSDe – Centro Interdisciplinare di Ricerche e Studi delle Donne e di Genere dell’Università degli Studi di Torino

Data

febbraio 2019

Gestione dei diritti

Identificatore

ISBN: 9788875901288
ISSN: 2610-9999

Etichette

No tags recorded for this item.

Citazione

Mia Caielli, Barbara Pezzini e Angelo Schillaci, “Riproduzione e relazioni. La surrogazione di maternità al centro della questione di genere,” Collane@unito.it, ultimo accesso il: 26 maggio 2019, https://www.collane.unito.it/oa/items/show/27.

Formati di uscita