Titolo: “Quale formazione per quale giurista?”
Insegnare il diritto nella prospettiva socio-giuridica

Descrizione: Quali connotati deve assumere la formazione del giurista del XXI secolo? Il giurista tradizionale interprete dei testi di legge può oggi limitarsi a questo o deve tornare a conoscere i con-testi entro i quali tale interpretazione produce i suoi effetti? Si tratta di questioni che la comunità scientifica dei sociologi del diritto avverte come prioritarie e che hanno costituito il focus di iniziative ed occasioni di dibattito promosse dall’Associazione di Studi Diritto e Società. In tale prospettiva, il volume raccoglie alcune riflessioni su esperienze didattiche che in questi anni hanno cercato di fornire delle risposte alla diffusa sensazione di inadeguatezza dei modi tradizionali di insegnare il diritto, mettendo in rilievo come, da tale punto di vista, la sociologia del diritto possa offrire un contributo decisivo al rinnovamento della cultura giuridica dei giuristi.

Autore: Cecilia Blengino (cur.), Claudio Sarzotti (cur.)

Editore: Università degli Studi di Torino

Data: 2021

Gestione dei diritti: Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Identificatore: ISBN: 9788875902070


Etichette

No tags recorded for this item.

Citazione

Cecilia Blengino (cur.) e Claudio Sarzotti (cur.), ““Quale formazione per quale giurista?”Insegnare il diritto nella prospettiva socio-giuridica,” Collane@unito.it, ultimo accesso il 13 aprile 2024, https://www.collane.unito.it/oa/items/show/97.

Formati di uscita